[Csbno] Libri per corso inglese del carcere

biblioteca Bollate biblioteca.bollate a csbno.net
Mar 14 Set 2004 12:17:30 CEST


Non credo che l'argomento di Rino Clerici sia valido perché le nostre biblioteche hanno in catalogo numerosi libri di testo. Faccio solo alcuni esempi: tutto il catalogo scientifico della Zanichelli è composto da libri di testo, nonostante questo molte delle nostre biblioteche ne posseggono diversi titoli; "Il fu Mattia Pascal" che viene letto (quasi) esclusivamente dagli studenti delle medie superiori su indicazione dei loro insegnanti, e che abbiamo in numerosissime copie, come va considerato? In ogni caso credo che occorra fare una nuova riflessione sul rapporto scuola-biblioteca. La forte presenza degli studenti, universitari in particolar modo, non può passare inosservata. A Bollate ci chiedono con insistenza perché non rispondiamo pienamente alle loro richieste. Offriamo loro uno spazio per studiare ma non i libri che servono loro per fare gli esami. E' un servizio a metà e una risposta contraddittoria da parte nostra. Allora sarebbe meglio imitare le biblioteche tedesche che abbiamo visitato tempo fa', le quali non offrivano alcuno spazio per gli studenti. Erano vere biblioteche di sola pubblica lettura. Con questo non ho nessuna intenzione di proporre la trasformazione delle nostre biblioteche in biblioteche scolastiche. Prendendo indirettamente lo spunto dalla critica rivoltami da Rino ho solo inteso affrontare un problema che noi a Bollate viviamo da tempo, ignorare che esista può solo aggravarlo. Per quanto riguarda la richiesta dei detenuti, dopo questa premessa, si tratta solo di decidere se concediamo loro un prestito speciale di più mesi (dopo aver acquistato qualche copia dei libri).
Saluti, Massimo Sola
  From: Rinoclerici 
  To: biblioteca Bollate ; Consorzio Bibliotecario 
  Sent: Tuesday, September 14, 2004 10:24 AM
  Subject: Re: [Csbno] Libri per corso inglese del carcere


  Rispondo solo ora alla proposta di Massimo di Bollate perché sicuramente la sua proposta  ci coinvolge emotivamente. Tutti noi siamo sempre disponibili  ad intervenire nelle situazioni di disagio sociale con interventi che spesso scivolano in un campo che non è propriamente quello della pubblica lettura ma piuttosto quello dei servizi sociali. Non sta certa a me dire se questo è giusto o sbagliato. Quello che mi sembra scorretto è dire letteralmente “Credo che gli utenti del carcere siano da considerarsi alla stregua di tutti gli altri e che la loro richiesta debba essere presa in considerazione”. Questo perché se dovessimo considerare  gli utenti del carcere come gli altri utenti  dovremmo rispondere di no alla loro richiesta in quanto, per quanto riguarda la biblioteca di Lainate, abbiamo deciso di non acquistare libri di testo ne di far fronte ad esigenze particolare di classi scolastiche

  Penso che questo indirizzo sia ampiamente condiviso da tutte le biblioteche come evidenziato dal fatto che negli elenchi d’acquisto non figurano mai libri di testo.

  Quindi se vogliamo compriamo pure i libri di testo per la biblioteca del carcere ma teniamo presente che così facendo consideriamo gli utenti di questa biblioteca come utenti speciali.

   

  Ciao

  Rino Clerici

  Lainate

    ----- Original Message ----- 
    From: biblioteca Bollate 
    To: Consorzio Bibliotecario 
    Sent: Tuesday, September 07, 2004 5:18 PM
    Subject: [Csbno] Libri per corso inglese del carcere


         
          In una delle ultime riunioni con i bibliotecari del carcere ci è stata fatta la richiesta di acquisto di alcune copie (25) di due testi che sono utilizzati nel loro corso di inglese. Credo che gli utenti del carcere siano da considerarsi alla stregua di tutti gli altri e che la loro richiesta debba essere presa in considerazione. Qui sotto ci sono i due titoli con relativo ISBN per chi volesse acquistarli autonomamente. Io propongo di fare un ordine collettivo, con l'elenco delle biblioteche che intendono acquistarlo, a Leggere. I libri, che rimarranno di proprietà delle singole biblioteche, saranno dati in prestito eccezionalmente per tutta la durata del corso (sette-otto mesi), dopo di che dovranno essere restituiti. Questo messaggio viene inviato a tutte le biblioteche, non solo a quelle coinvolte nel progetto-carcere, perché tutti naturalmente possono aderire a questa proposta. Chi decidesse per l'acquisto dei due titoli lo comunichi a me al più presto (le scuole, e i corsi, stanno iniziando...).
          Saluti,
          Msassimo Sola



          Language in Use Pre-intermediate Classroom book
          Adrian Doff, Christopher Jones
          144 pages 
          Paperback | ISBN: 0521378516 | Replaced by 0521774071
          £11.15


          Language in Use Pre-Intermediate New Edition Self-study workbook/answer key
          Adrian Doff, Christopher Jones
          96 pages 223 line diagrams 21 half-tones 15 exercises
          Paperback | ISBN: 0521774055 | In stock
          £6.85 

-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://liste.csbno.net/pipermail/csbno/attachments/20040914/3465ef7f/attachment.html>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale è stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        image/gif
Dimensione:  43 bytes
Descrizione: non disponibile
URL:         <http://liste.csbno.net/pipermail/csbno/attachments/20040914/3465ef7f/attachment.gif>


Maggiori informazioni sulla lista Csbno