[Csbno] Qseries : Nessuno è perfetto

Biblioteca Comunale di Lainate biblioteca a lainate.inet.it
Gio 22 Ago 2002 09:14:44 CEST


Prendo anch'io spunto dai vari messaggi  comparsi sulla lista e dalle
risposte del direttore del consorzio.
Anche a Lainate ci rendiamo perfettamente conto che la lentezza del sistema
è assolutamente incompatibile con un servizio efficiente.
Dall'altra parte ci poniamo dalla parte degli utenti e cerchiamo di non
caricarli delle nostre difficoltà.  Usiamo in parte i suggerimenti
operativi di  Stefanini  ma solo nelle vere emergenze.
Mi sembra utile la sottolineatura che il direttore ha fatto della
dimensione dell'operazione che abbiamo affrontato . Sicuramente si poteva
fare di più e meglio  per rendere più semplice il cambiamento. ma alcune
difficoltà soprattutto quelle attuali erano praticamente imprevedibili in
un sistema complesso. Ne cito solo alcune:
- l'incomprensione su due  termini barcode e numero d'ingresso che ha
generato il colossale equivoco  che ha  caratterizzato l'inizio del software
- la lentezza su operazioni in realtà semplici come  il prestito e la
restituzine
- la differenza radicale sul fare ricerca con qseries e  fare ricerca con
il vecchio software

alcuni problemi coi quali c'eravamo già scontrati per anni con As400 (ma
adesso nessuno se ne ricorda)  e che pensavamo di avere ancora invece non
si sono presentati :
- le linee sono complessivamente più veloci e stabili del previsto
- l'inserimento di dati (che all'inizio era molto lento) ora è abbastanza
agevole
- la migrazione ha generato una serie di errori , inferiore nettamente a
quella di qualsiasi attività di questo tipo che non poteva avere (per
problemi di costi) un  completo (quindi in parte manuale) controllo degli
inserimenti

Nell'ultima nota del direttore si chiarisce che  ci si sta muovendo per
risolvere le difficoltà,
Noi come bibliotecari  da parte nostra possiamo  cercare di recuperare
quello spirito di cooperazione  tra  le biblioteche e  il consorzio  che ci
ha sempre caratterizzato;  questo  non significa   dire sempre che tutto va
bene ma anzi segnalare con puntualità tutte le difficoltà evitando  però
l'inutile  "qui non funziona niente " " ma chi ce l'ha fatto fare".
Ricordo per inciso che il software è  stato scelto in maniera partecipata
da tutti i bibliotecari che hanno partecipato alle riunioni di
dimostrazioni che si sono svolte  più di due anni fa presso la biblioteca
di Bollate, quindi non è il vostro software ma quello che tutti hanno
ritenuto il più adatto alle nostre necessità

In conclusione  vorrei osservare un po' da bibliotecario e un po' da
collaboratore dal consorzio, ma forse più da bibliotecario, è che siamo
alla metà del guado e che rischiamo veramente di non vedere più  i vantaggi
che potrà darci il fatto di aver finalmente scelto di iniziare a lavorare
con un prodotto che è già una grande evoluzione e che continuerà ad
evolvere.

Scusate la scontata metafora dell'attraversamento di un fiume  ma mi sembra
veramente che tutti quanti rimpiangiamo la riva, che tutti quanti abbiamo
scelto di abbandonare perché ( ci ricordiamo il perché?) .

Ciao
Rino Clerici

Rino Clerici
Biblioteca Comunale di Lainate
Largo delle Scuderie, 5
tel 0293598276/208
cell 3297505975
Fax 039372803
mailto:biblioteca a lainate.inet.it




Maggiori informazioni sulla lista Csbno